uno stile di vita sano

Uno stile di vita sano

Mi chiamo Valentina, sono la figlia di un paziente del Dottor Romano che per molti anni non ha condotto uno stile di vita sano.

Massimo ha salvato la vita di mio padre ormai diversi anni fa. Sono profondamente riconoscente a lui e a tutti i professionisti che, in modi diversi, hanno contribuito alla nostra presa in carico fisica, emotiva e psicologica.

Infatti, mio padre, non conducendo uno stile di vita sano, si ammalò generando una situazione di sofferenza per se stesso e di inadeguatezza di tutti noi, suoi cari.

Ancora oggi, a distanza di molti anni, quando accompagno mio padre ai controlli periodici, parte lo stesso copione: Massimo lo sprona a perdere peso e ad adottare uno stile di vita sano e lui esclama, con la sua faccia di bronzo:”…va beh dottore, è cosa fatta !!!”

Ovviamente mio padre,  malgrado gli avvertimenti, la malattia e la nostra supervisione,  se ne guarda bene dal condurre uno stile di vita sano.

Nonostante i suoi settantasette anni, sembra essere non curante dei rischi e continua ad adottare nel quotidiano comportamenti incauti rispetto alle sue reali condizioni.

A parte questa apparente indifferenza, frutto del suo carattere indolente, mio padre sa perfettamente quanto deve al proprio cardiologo di fiducia e alle équipes di Bologna e Casal Palocco che lo hanno seguito.

La pazienza e l’affidabilità di un bravo medico fanno sentire il paziente e i suoi famigliari “protetti” e al sicuro.

Infatti, con mio padre é  accaduto più di una volta che, a causa di un malanno improvviso, ha avuto bisogno di cure adeguate e tempestive. Il Dottor Romano è sempre stato disponibile per appuntamenti urgenti e consulti telefonici.

La stima che nutro per lui è dovuta alla sua grande umanità e alla sua pazienza illimitata, di questo un malato e la sua famiglia hanno bisogno per affrontare il percorso di cura e guarigione.

Valentina Vignoli

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Rispondi