Articoli

Cardiologo competente

Bisnonna di quattro nipoti grazie a un cardiologo competente

Mi chiamo Ada, sono una bisnonna di ben 4 pronipoti e se ho ancora la gioia di poterli vedere crescere la devo al mio “angelo custode,” ossia il dott. Massimo Romano, un cardiologo competente e umano.

Massimo è un cardiologo competente  è professionale e, soprattutto, è umano. Quando fa una diagnosi non sbaglia mai, infatti mi ha salvato la vita prendendomi “per i capelli”.

L’incontro con Massimo Romano è stato del tutto casuale: ero per strada e mi sono sentita male, in quel momento il dottore passava in macchina per andare allo studio e mi ha vista. Ha subito capito che non mi sentivo bene e ha tempestivamente fatto manovra per venire a soccorermi. Dopo avermi visitata mi ha fatto subito ricoverare.

Durante l’intervento mi hanno inserito degli stent e lui ha dimostrato la sua grande umanità. Infatti, non mi ha mai lasciata sola ed è venuto in camera operatoria per assistere  all’intervento e sincerarsi che  tutto andasse bene.

Oggi purtroppo è difficile trovare cadiologi competententi eumani allo stesso tempo che sappiano ascoltare e “accogliere” il paziente.

Per nulla al mondo lo cambierei con un altro cardiologo.

Ada Vescia