La prevenzione cardiovascolare: controlli periodici dal cardiologo

prevenzione cardiovascolare

Sono una paziente del Dott. Romano, non perchè abbia particolari problemi, ma perchè credo nella prevenzione cardiovascolare e, pertanto, faccio controlli periodici. Mi piace confrontarmi con lui, perche’ approfondisce ogni aspetto della salute non solo quelli inerenti la prevenzione cardiovascolare e non lascia nulla al caso. Infatti e’ sempre andato oltre rispetto a cio’ che ci si aspetta da una normale visita cardiologica.

Visto la mia esperienza positiva, anche i miei cari sono seguiti da oltre dieci anni da Massimo che è diventatato per noi un punto di riferimento, oltre che per la cura e la prevenzione cardiovascolare, anche per consigli sulla salute in generale.

É sempre con immenso piacere che parlo di Massimo Romano, della suo impegno nella prevenzione cardiovascolare e della sua grande umanità. Infatti, Massimo ha avuto sempre a cuore l’argomento della prevenzione, per poter intervenire tempestivamente e risolvere, o contenere, il problema.

Ho avuto il privilegio di lavorare con lui come segretaria circa venti anni fa. Da subito ho capito che era una persona speciale e soprattutto un grande medico. Ho apprezzato, oltre alla professionalità confermata dai pazienti, l’estrema umanita’ ed empatia che lo hanno sempre contraddistinto.

Arianna

6 commenti
  1. giulio vendetti
    giulio vendetti dice:

    La ringrazio per i chiarimenti utilissimi in questo particolare periodo e per la sempre continua disponibilità
    cordiali saluti

    Rispondi
  2. Rosella De Pace
    Rosella De Pace dice:

    Sono paziente del Dott. Romano da una vita, la prima volta che sono stata visitata da lui avevo poco più di vent’anni: un semplice controllo che evidenziò, invece, parecchi problemi legati ad un’ipertensione che mi portavo dietro da anni e che era stata ,purtroppo, sottovalutata.
    Non è stato semplice accettare di diventare dipendente da farmaci che mi avrebbero accompagnata tutta la vita ma il Dott. , ascoltando le mie perplessità, mi aiutò a capire che si trattava di uno strumento che mi avrebbe dato la libertà di sentirmi bene e di condurre una vita assolutamente normale.
    L’ascolto, la pazienza, la capacità di rendere semplici argomenti che sono in realtà molto complessi hanno sempre caratterizzato tutti i controlli a cui mi sottopongo annualmente.
    Il mio grazie più sentito a colui che è ormai “il mio medico del cuore” con sincero affetto ed immensa stima.
    Rosella De Pace

    Rispondi
  3. Roberto
    Roberto dice:

    Sono un paziente del Dottor Romano da anni. Ci tenevo particolarmente a ringraziarlo per la sua professionalità, per la capacità di ascoltare, per la pazienza nel spiegare oltre alla sua bravura nell’inquadrare un paziente a 360*.
    Sempre disponibile e presente in caso di dubbi, perplessità e preoccupazioni nei momenti più fragili di un paziente.
    Grazie per il suo supporto in un momento delicato in cui ha davvero fatto la differenza.
    Con stima
    Roberto

    Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Rispondi